PRIME BOLLE: bebè, bambini e genitori insieme!

 

In questa fascia d’età bambini e genitori hanno un forte legame. 

L’acqua è un "nuovo" spazio ritrovato nel quale rafforzare e creare una nuova sinergia con complicità, sensazioni ed emozioni diverse rispetto all’ambiente terrestre. Il mondo acquatico è un nuovo approccio che stimola movimenti corporei nuovi e liberi. L’acqua a 31° permette al bambino il rilassamento corporeo e una sensazione avvolgente con la tranquillità della figura materna e/o paterna che lo supportano.

 

La presenza di uno o due genitori tranquillizza il bambino e gli permette di vivere momenti a lui dedicati attraverso il coinvolgimento, la sperimentazione e il gioco.

Lo spazio e il tempo si fermano per uscire dalla routine quotidiana e permettere alla famiglia un momento magico che vede, come protagonisti, il bambino e i suoi genitori. La figura dell’operatore sarà sempre presente per accompagnarli in questo percorso, proponendo loro diversivi e stimoli ogni volta differenti ma che rispettino il benessere del bambino e i suoi bisogni.

 

In questi momenti delicati e importanti per il bambino e la sua famiglia, le parole chiave sono: BENESSERE PSICO-FISICO, SVILUPPO della MOTRICITÁ DI BASE, INTERAZIONE, SPERIMENTAZIONE e DIVERTIMETO. 

 

di Pamela Sorrentino & Giulia Marisaldi