B di pancione 

Giocare con le lettere dell’alfabeto, considerarlo come semplice segno grafico per scoprirne la bellezza estetica e le infinite potenzialità narrative che nasconde.

 

Scoprire ed utilizzare il kamischibai

Incontro per conoscere e scoprire le mille funzionalità del kamishibai, valigia in legno con cui leggere storie, giocare con le ombre e le sagome. Come costruire storie, moduli didattici e molto altro. Strumento utile a genitori, educatori, insegnanti, bibliotecari e a tutti quelli che hanno voglia di mettersi in gioco. 

Correnti artistiche e artisti 

Come raccontare l’arte ai più piccoli? Basta far diventare l’arte un gioco una narrazione: un percorso per fornire tecniche e suggerimenti con cui avvicinare anche i più piccoli alla storia dell’arte in modo ludico.

Oltre a suggerimenti bibliografici verranno svolti laboratori pratici da riproporre ai propri gruppi classe. Possibili artisti da proporre: Mirò- Kandinsky- Picasso-  Mondrian- Calder- Enrico Bay- Munari- Tony Cragg – Spoerri- Matisse. 

 

Chi vorresti essere? 

Cosa sogni? Come ti immagini tra molti anni? Un percorso per giocare con la propria identità. La modificheremo partendo da una una bibliografia scelta che ci aiuterà a giocare a trasformarci. Metteremo in pratica piccoli percorsi laboratoriali che ci permetteranno di acquisire gli strumenti per lavorare su questa tematica a più livelli: dal presente al futuro, dalla realtà al sogno.

 

 

La grammatica delle cose

Giocheremo con le più note tecniche narrative di Rodari e ispirati dal geniale design dei testi di Munari, progetteremo e costruiremo storie da viaggio ma anche vere e proprie istallazioni narrative. Scopriremo come miscelare qualche ingrediente “rubato” a due maestri indiscussi per scoprire le infinite possibilità narrative nascoste in qualsiasi oggetto.

 

Stilistica-mente

Un percorso per creare bozzetti di vestiti e scarpe impossibili, gonne di nuvole, scarpe di caramelle… chi lo ha detto che non si può? Un micro salto nel mondo della moda per scoprire abiti e indumenti che forse non conosciamo ancora e sognare ad occhi aperti 

Natural-mente

Saranno la natura, gli elementi naturali e i cibi a guidarci in questi incontri. Che segno lasciano le foglie, le pigne ma anche i frutti e le verdure? E se trovassimo una rosa nell’insalata? E se nel nostro piatto a fine pasto restassero delle storie?

 

Io dentro e io fuori, emozioni in gioco

Un percorso dedicato al movimento, alla voglia di far vivere emozioni e storie attraverso il corpo. Segni, linee e scarabocchi diventeranno il lato visibile del nostro personale alfabeto emozionale.

      

Casa, dolce casa!

Quale è la nostra casa e cosa rappresenta per noi? Sono le mura in cui siamo cresciti? O la casa che ci ha accolti da adulti? Sono gli amici, l’amore o mamma e papà?

Con l’utilizzo di materiale sensoriale e pittorico “costruiremo” la nostra casa, quella in cui ci ritroviamo e ci rifugiamo ogni volta che ci sentiamo persi. Un percorso in cui verranno dati suggerimenti pratici per lavorare su questo tema con diverse fasce di età.

I 5 sensi

Non sempre le storie per essere raccontate devono contenere parole, a volta basta una sensazione, un colore, un filo dipanato. Un percorso per costruire pagine sensoriali, per sperimentare la potenza evocativa dei materiali, la forza di una storia fatta di silenzi e sorprese.

Percorsi di formazione rivolti ad educatori, insegnati di ogni ordine e grado, operatori culturali, genitori e chiunque abbia voglia di mettersi in gioco.

 

Ludofficina organizza corsi di formazione teorici-laboratoriali su tematiche specifiche richieste dai committenti.

Di seguito alcuni esempi di percorsi suddivisi per macrotemi. La durata e la modalità di svolgimento è concordabile con il committente. E’ possibile richiedere senza alcun impegno, progetto e preventivo specifico.

ASSOCIAZIONE LUDOFFICINA ADSC

  • Instagram Icona sociale
  • c-facebook