ACQUA GIOCO PER BAMBINI: 3-5 anni 

 

Dai 3 anni il bambino inizia a ricercare l’autonomia, vive la realtà con curiosità, che gli permette di sperimentare ed esplorare.

Con l’operatore in acqua, che lo affianca nel suo percorso, il bambino, attraverso IL GIOCO e l’uso DELLA FANTASIA, impara a conoscere tutto ciò che è possibile fare in un ambiente diverso da quello terrestre: l'Acqua! Impara nuovi equilibri, scopre nuove sensazioni e impara a giocare con il suo corpo immerso in acqua. 

 

Costruisce una respirazione adatta all'ambiente acquatico e ricerca nuovi schemi motori. Tutto ciò è fatto attraverso un contatto attivo e presente dell'operatore, che utilizza diversi strumenti didattici utili alla crescita e allo sviluppo psico motorio del bambino. Il gioco è il tramite per arrivare e scoprire se stessi e per rispettare le tappe, per noi il GIOCO è LO STRUMENTO DI CONOSCENZA DEI BAMBINI, che li porta a costruirsi sicurezze acquatiche importanti che gli serviranno nel suo percorso di crescita "natatoria".

 

di Giulia Marisaldi